L’utility consente di calcolare facilmente l’importo della tassa di registro da versare per i contratti di locazione ad uso abitativo o commerciale.Per il calcolo è sufficiente impostare il tipo di immobile affittato, la durata del contratto e l’importo del canone di locazione.Deve essere indicata anche la modalità di pagamento della tassa di registro: rateale (anno per anno) oppure in un’ unica soluzione.Nel primo caso l’utility calcolerà l’importo da versare relativo alla prima annualità e a quelle successive, nel secondo caso l’imposta complessiva decurata degli sconti previsti per il pagamento in un’unica soluzione. Si ricorda che nel caso di pagamento rateale, la tassa di registro dovrà essere ricalcolata ogni anno sulla base del canone rivalutato secondo gli indici Istat.Per i contratti di immobili ad uso abitativo l’imposta di registro dipende anche dal tipo di contratto (‘concordato’ o ‘libero’) mentre per i contratti commerciali dal fatto che il locatore sia o meno un soggetto passivo iva.

Barone Immobiliare di Carlo e Francesco Barone s.n.c. - Via Nicola de Roggiero,72 - Trani - P.Iva 07574910720 - Tel: Carlo: 347.0698671 - Francesco: 340.8782138